News

SIDAC premiata a BestInFlexo 2018

Il Talento dell’Atleta.

Quante volte, da ragazzi, ci è capitato di fare una gara, una corsa a piedi, una volata in bici o un lancio di un sasso?

E quante volte ci siamo trovati di fronte al talento, forse senza neanche capirlo fino in fondo?
Ci sono stati sempre quelli o quelle che, pur non indossando le scarpe da ginnastica ultimo tipo o non inforcando la bici da corsa ultra leggera, si presentavo al via senza neanche allenarsi e inconsapevoli di cosa fosse una competizione: ma è proprio qui che entra in gioco il talento!!

Sì, il Talento, quell’attitudine che “solo qualcuno ha” e che gli permette di primeggiare al di là della preparazione, dell’allenamento, della tecnica di gara.

Se devo descrivere e spiegare il premio che Sidac ha conseguito nella competizione BestinFlexo del mese di novembre, non posso far altro che ricordarmi la sensazione di stupore e ammirazione che, da ragazzi, avevamo nei confronti di quegli Atleti “Talentuosi” che primeggiavamo nelle gare pur senza averle preparate.

Una Gara decisa all’ultimo, scegliendo tra i soggetti appena stampati e fatta solo per il gusto di partecipare.
Ma qui salta fuori il “Talento” che Sidac ha nei suoi processi di stampa e che è stato riconosciuto e premiato.

Ora però esco dal campo della performance atletica legata ad una singola gara o ad una sola corsa e, non a caso, entro nell’ambito lavorativo.
Qui le performances devono essere replicate con dovizia e mantenute costanti perché i clienti, sempre più esigenti, si abituano a standard qualitativamente sempre più elevati.

Ecco che il Talento, da solo, non è più sufficiente, ma deve essere coadiuvato da metodo, disciplina, controllo, collaborazione, sistemi integrati e miglioramento continuo.

Ecco ciò che si fa in Sidac ogni giorno per servire al meglio i ns. Clienti.

Partiamo da livelli qualitativi elevati per mantenere costate il livello di eccellenza.

Direttore Generale
Dott. Luca Mazzotti

Loading…